Home‎ > ‎Società‎ > ‎

Tabellini


Serie C Silver



Tabellini della giornata

Girone Unico


1^ giornata di andata -  ASSIGIFFONI CIVIDALE - PALL. PORTOGRUARO: 69 - 57 (17-12, 13-27, 17-6, 22-12) - video
Pall. Portogruaro: GELORMINI 17, PIASENTIN 9, TREBBI 8, FINARDI 6, LESSING 6, FANTUZ 5, FALOMO 2, LIZZANI 2, NOSELLA 2, DELLA MORA 0, PRICE 0, McCANICK n.e.. All.re: CHIESURIN A.
Esordio amaro per la PALLACANESTRO PORTOGRUARO al cospetto dell’ASSIGIFFONI CIVIDALE. Gli orogranata sono usciti sconfitti per 69 – 57. Non è bastato andare all’intervallo lungo avanti sul 39 – 30, frutto di sontuoso secondo quarto, durante il quale si è vista in maniera particolare la mano calda di Gelormini. Al rientro in campo è stato tutto un altro Cividale. Portogruaro ha cercato di reggere l’impeto della giovane armata ducale, ma è andata progressivamente spegnendosi.

2^ giornata di andata - COLLEGE FVG - PALL. PORTOGRUARO: 50 - 86 (12-19, 20-22, 10-25, 8-20) - video
Pall. Portogruaro: NOSELLA 17, PRICE 16, TREBBI 13, PIASENTIN 13, VALOPPI 10, GELORMINI 8, FINARDI 4, FANTUZ 3, FALOMO 2, LESSING 0, LIZZANI 0, McCANICK 0. All.re: CHIESURIN A.
Tutto facile per la Pallacanestro Portogruaro che sul campo di Latisana supera la rappresentativa del College FVG per 80 a 56. Dopo due quarti giocati in punta di piedi, (19-12, 20-22) i parziali, al rientro dopo l’intervallo lungo gli orogranata hanno cambiato marcia prendendo progressivamente il largo, sino a conquistare i 36 punti di margine con i quali hanno fissato lo score finale. Coach Chiesurin ha successivamente colto l’occasione per regalare minuti a tutti, operando le varie rotazioni a sua disposizione. Da segnalare i 17 punti di Nosella ed i 16 di Price. In doppia cifra anche Trebbi (12), Piasentin (13) e Valoppi (11).

3^ giornata di andata -  PALL. PORTOGRUARO - POL. LIBERTAS ACLI: 70 - 74 (13-17, 21-19, 17-19, 19-19) - video
Pall. Portogruaro: NOSELLA 15, PRICE 13, PIASENTIN 12, FAORLIN 8, LESSING 6, FANTUZ 3, GELORMINI 3, TREBBI 10. All.re: CHIESURIN A.
Esordio amaro al PalaLovisa per la Pallacanestro Portogruaro al termine di una partita giocata punto a punto. Al tentativo di fuga iniziale di San Daniele (0-7), gli orogranata hanno risposto prontamente recuperando il gap, replicando colpo su colpo. Portogruaro ha operato anche il sorpasso nell’ultimo parziale sul 68-67 ad 1′ dalla sirena finale. A quel punto sembrava che l’inerzia del match fosse passata nelle mani portogruaresi, ma così non è stato. San Daniele ha operato l’immediato controsorpasso grazie ad una tripla di Sandrini, ex proprio del Portogruaro, lasciato colpire sin troppo indisturbato dalla lunga distanza. Da questo momento in poi, il quintetto granata non è più riuscito a trovare la via del canestro. Viceversa, gli udinesi si sono costruiti dalla lunetta con Bellina quel divario che ne ha permesso loro di rompere finalmente il ghiaccio. Infortunio nel finale ad Alberto Faorlin, per lui una brutta distorsione ad una caviglia.

4^ giornata di andata -  PALL. PORTOGRUARO - INTERMEK CORDENONS: 53 - 74 (14-26, 14-17, 13-21, 12-10)video
Pall. Portogruaro: GELORMINI 9, NOSELLA 9, DELLA MORA 6, TREBBI 5, DEFENDI 4, LESSING 4, PIASENTIN 4, PRICE 4, VALOPPI 3, FALOMO 3, FANTUZ 2, McCANICK 0. All.re: CHIESURIN A.
Pesante sconfitta al PalaLovisa della PALLACANESTRO PORTOGRUARO contro la capolista Cordenons. Per i granata è stata una serata con ben poco da salvare, incominciata male e finita peggio. Che non fosse giornata, lo si era intuito sin dalla palla a due, quando apparentemente svogliati hanno lasciato campo aperto ai pordenonesi, che senza dannarsi troppo l’anima sono riusciti a mettere subito un certo margine alla prima sirena (14 – 20). Il resto del match non è stato diverso. Portogruaro ne è sempre rimasto ai margini; non ha neanche mai trovato la giusta concentrazione per cercare d’invertirne la tendenza. I ragazzi di Chiesurin hanno faticato nel trovare la via del canestro, con le percentuali di fine partita (44.2 da due, 21.4 da tre, 35.3 ai tiri liberi) a parlare da sole. Il divario è così andato progressivamente dilatandosi sino al 53 – 74 finale. Una sconfitta che brucia per come è arrivata, ma che non ha alcun effetto ai fini di questo strano campionato che non pone loro alcun obiettivo di classifica.

6^ giornata di andata -  PALL. PORTOGRUARO - CUS TRIESTE64 - 93 (15-24, 16-28, 15-23, 18-18). - video
Pall. Portogruaro: LESSING 16, PRICE 11, GELORMINI 8, FAORLIN 7, TREBBI 6, NOSELLA 5, PIASENTIN 4, FANTUZ 3, DEFENDI 2, VALOPPI 2, DELLA MORA 0, FALOMO 0. All.re: CHIESURIN A.
Niente da fare per la Pallacanestro Portogruaro. Nella bolla di Torre di Pordenone, i ragazzi di coach Chiesurin sono usciti sconfitti per 64-93 contro il Cus Trieste, la seconda della classe. Una dura lezione da considerare tutta esperienza per la prossima stagione, quando, a differenza di questo insolito torneo, si dovrà tornare a fare i conti con la lotta per la salvezza. I giuliani hanno preso subito il largo, Portogruaro ha pagato percentuali al tiro deficitarie, oltre alla cronica mancanza di centimetri sotto i tabelloni. Sotto di 19 all’intervallo lungo, i granata non hanno potuto far altro che cercare di limitare i danni, cosa riuscita parzialmente. E questo nonostante le buone giornate di Lessing (16) e Price (11), finiti entrambi in doppia cifra.

7^ giornata di andata - PALL. PORTOGRUARO - BLANC U.B.C.63 - 74 (23-22, 14-21, 13-17, 13-14) - video
Pall. Portogruaro: NOSELLA 23, LESSING 14, TREBBI 6, DEFENDI 4, PRICE 4, FANTUZ 3, GELORMINI 3, FALOMO 2, FAORLIN 2, LIZZANI 2, McCANICK 0, PIASENTIN 0. All.re: CHIESURIN A.
La bolla di Torre di Pordenone si chiude con un’altra sconfitta per il Portogruaro. Contro la capolista UBC Udine finisce 63 – 74, ma dopo la batosta subita ventiquattrore prima dal Cus Trieste, quella che si è vista è stata tutta un’altra squadra. Questa volta i granata hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, trascinati da un Nosella in gran spolvero, autore di 23 punti, e da un ottimo Lessing, anche lui finito in doppia cifra. Avanti di un punto alla prima sirena (23 – 22), i portogruaresi hanno successivamente dovuto subire la maggior fisicità degli udinesi, i quali mettono la freccia chiudendo avanti di +6 all’intervallo lungo. Portogruaro comunque non molla, risponde colpo su colpo ai tentativi di allungo della capolista. A 4′ 38″ dall’ultima sirena, è sotto solamente di tre (60 – 63), col pallone in mano sul 60 – 64 anche del -1, ma Trebbi non trova la tripla che avrebbe messo paura ad Udine. La capolista, tuttavia, nel finale ha molte più carte da giocarsi, le quali riescono a fare la differenza.


1^ giornata di ritorno -  PALL. PORTOGRUARO - ASSIGIFFONI CIVIDALE: 62 - 72 (16-25, 15-18, 18-15, 13-14)
Pall. Portogruaro: NOSELLA 19, LESSING 16, PRICE 10, GELORMINI 8, FANTUZ 5, DEFENDI 2, TREBBI 2, FALOMO 0, VALOPPI 0, PIASENTIN 0, LIZZANI n.e., McCANICK n.e. All.re: CHIESURIN A.
Ancora una sconfitta per la Pallacanestro Portogruaro. Nella prima giornata del girone di ritorno, i granata hanno ceduto al Cividale del portogruarese Giacomo Furin, autore in quello che è stato il parquet di casa di 17 punti. Al Portogruaro non sono bastate le buone prove di Nosella, Lessing e Price, tutti finiti in doppia cifra, per arginare l’efficacia offensiva dei longobardi che scavano subito un certo solco. Sino alla fine, il match reciterà sempre lo stesso spartito, con Portogruaro che anche dopo l’intervallo lungo prova in qualche modo a rientrare in partita, ma trovando sempre sulla propria strada un quintetto udinese capace di gestire il vantaggio accumulato rispondendo colpo su colpo. Domenica a Portogruaro arriva il College FVG. Per la truppa di coach Chiesurin diventa l’occasione per riprendere confidenza con la vittoria.

2^ giornata di ritorno - PALL. PORTOGRUARO - COLLEGE FVG
65 - 55 (17-20, 18-8, 16-14, 14-13)
Pall. Portogruaro: PRICE 23, NOSELLA 9, GELORMINI 8, FALOMO 7, TREBBI 6, FANTUZ 5, LESSING 5, DEFENDI 2, DELLA MORA 0, VALOPPI 0, McCANICK 0, PIASENTIN 0. All.re: CHIESURIN A.
Ritorna al successo il Portogruaro contro il College. Partita che a conti fatti, salvo qualche breve frangente, è stata sempre in controllo veneziano. Tuttavia, non è mai stata messa veramente in ghiacciaia. Portogruaro sotto nel primo parziale, successivamente la maggiore esperienza dei granata, la quale si è tramutata in maggior freddezza al tiro, si è fatta sentire. Coach Chiesurin ha ruotato tutti, concedendo minuti anche ai più giovani: questo inevitabilmente ha influito nelle dimensioni dello score. Nel Portogruaro, da segnalare i 23 punti di Price, autentico trascinatore del club del Lemene.

3^ giornata di ritorno - POL. LIBERTAS ACLI - PALL. PORTOGRUARO
64 - 71 (19-10, 12-30, 17-15, 16-16)
Pall. Portogruaro: NOSELLA 17, LESSING 12, GELORMINI 9, PRICE 8, PIASENTIN 7, FANTUZ 6, FALOMO 5, DEFENDI 4, VALOPPI 2, TREBBI 1, , . All.re: CHIESURIN A.
Portogruaro s’impone in trasferta a San Daniele. Se le vittorie con il College FVG potevano già essere messe in preventivo sin dalla vigilia, quella contro Il Michelaccio è da considerarsi la prima vittoria vera del campionato. Sudata e conquistata contro un avversario di pari livello, frutto di una prestazione corale all’altezza della categoria, la quale, sotto certi aspetti, segue il trend di quella offerta nella bolla di Torre con la capolista Udine. Portogruaro non ha giocato bene nel primo quarto, quasi sorpreso dalla verve di Nobile e Romanin. Alla prima sirena lo score recita infatti 19 – 10. Ma dal secondo quarto, i granata hanno cambiato marcia. Tutti hanno dato il loro apporto, in particolare Nosella e Lessing, entrambi finiti in doppia cifra. Devastante il parziale inflitto ai friulani (12 – 30), i quali accusano il colpo senza riuscire a reagire, tanto che all’intervallo lungo si ritrovano sotto 9 lunghezze (31 – 40). Il canovaccio del match non cambia al rientro dagli spogliatoi. Portogruaro resta padrona del campo rispondendo ad ogni timido tentativo di reazione locale.

4^ giornata di ritorno -  INTERMEK CORDENONS - PALL. PORTOGRUARO: 59 - 41 (20-17, 14-11, 14-6, 11-7) - video
Pall. Portogruaro: NOSELLA 13, PRICE 11, FANTUZ 7, LESSING 5, FALOMO 2, GELORMINI 2, PIASENTIN 1, TREBBI 0, VALOPPI 0, FINARDI 0, LIZZANI 0, McCANICK 0. All.re: CHIESURIN A.
Partita nella quale hanno prevalso le difese. Soprattutto quella pordenonese è stata quasi insormontabile per i granata portogruaresi. Primi due quarti giocati quasi punto a punto, con Cordenons che riesce ad andare al riposo lungo avanti di +6. E’ nel terzo quarto che Cordenons riesce ad imprimere la svolta al match. Portogruaro non trova più la via del canestro, l’Intermek, invece, riesce a farlo con maggior continuità e prende il largo, chiudendo il periodo sul 48 – 34. La reazione d’orgoglio dei portogruaresi, al solito trascinati da Nosella e Price, riesce a ridurre il divario a -8, ma Cordenons riprende in mano la sfida dilatando nuovamente il divario.

6^ giornata di ritorno - CUS TRIESTE - PALL. PORTOGRUARO: 72 - 47 (14-19, 19-6, 24-9, 15-13) - video
Pall. Portogruaro: PRICE 16, NOSELLA 6, TREBBI 5, LESSING 5, DEFENDI 4, DELLA MORA 4, FALOMO 3, VALOPPI 2, LIZZANI 2, FANTUZ 0, FINARDI 0, GELORMINI 0. All.re: CHIESURIN A.
Nella bolla di Latisana, la regular season della Pallacanestro Portogruaro si conclude con due sconfitte. Inutile commentare dei risultati che parlano da soli circa l’andamento di entrambi le sfide, la prima con il Cus Trieste e la seconda con l’UBC. Per mettere la parola fine a questo campionato manca adesso un’ultima fase ad orologio. Due partite ininfluenti ai fini delle classifica dei granata, ma necessarie per la regolarità del torneo.

7^ giornata di ritorno - BLANC U.B.C. - PALL. PORTOGRUARO: 83 - 58 (28-9, 12-14, 19-19, 24-16)
Pall. Portogruaro: NOSELLA 15, PRICE 13, TREBBI 11, FANTUZ 5, DELLA MORA 4, LESSING 3, McCANICK 3, DEFNDI 2, FINARDI 2, FALOMO 0, GELORMINI 0, PIASENTIN 0. All.re: CHIESURIN A.

Girone ad Orologio


1^ giornata di andata -  ASSIGIFFONI CIVIDALE - PALL. PORTOGRUARO96 - 57 ()
Pall. Portogruaro: FAMTUZ 15, LESSING 10, TREBBI 9, GELORMINI 9, McCANICK 5, FINARDI 4, DELLA MORA 2, VALOPPI 2, MARCHESAN 1, BALDO, FURLANIS, PIASENTIN. All.re: CHIESURIN A.

2^ giornata di andata - PALL. PORTOGRUARO - COLLEGE FVG65 - 61 ()
Pall. Portogruaro: 
All.re: CHIESURIN A.